Lana Del Rey, una vita in stato d’assedio: dopo lo stalker maschio, adesso due donne

0

Come se non fosse bastato il fan innamorato campeggiato nel suo giardino, adesso la cantante di New York deve vedersela con due donne invaghite di lei: anche queste si erano accampate fuori della sua casa di Malibu, gridavano il suo nome di notte e le lasciavano nella cassetta delle lettere messaggio deliranti in cui minacciavano di uccidersi se lei non le avesse fatte entrare.

Lana Del Rey, che evidentemente nel suo video per “High by the Beach” aveva previsto il futuro, è stata costretta a rivolgersi alla Polizia – che ha emesso un’ordinanza nei confronti delle due donne, imponendo loro di mantenersi a debita distanza dalla casa dell’artista – e a ingaggiare delle guardie del corpo supplementari per difendersi dalle stalker. La dura vita delle rockstar…

Fonte: Rockol

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: