Sanremo 1968: MERAVIGLIOSO di Modugno eliminata dal concorso canoro

0

Durante il Festival di Sanremo del 1968 fu clamorosa l’eliminazione della canzone Meraviglioso di Domenico Modugno, che venne scartata dalla commissione esaminatrice del Festival.

Modugno partecipò quindi cantando una canzone non sua, Il posto mio abbinato con Tony Renis.[3].

Così Modugno raccontò anni dopo l’episodio:

« Meraviglioso non fu capita immediatamente, e Renzo Arbore lo ha riconosciuto di recente in una trasmissione televisiva confessando che anche lui si adoperò nella giuria dell’epoca perché la canzone venisse scartata, in quanto non adatta al Festival di Sanremo. Lo stesso Arbore l’ha poi indicata come la sua canzone preferita attuale.[4] »

Uno dei motivi dell’esclusione del brano è dovuto al fatto che il racconto di un tentativo di suicidio, proprio l’anno successivo alla tragica scomparsa di Luigi Tenco, venne giudicato inopportuno dalla commissione[5].

Oggi, Meraviglioso è considerata una delle sue migliori canzoni.

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: