Quando la Musica è benefica

0

Al Bano, Toto Cutugno, Fausto Leali e Sarah Jane Morris in: LE NOSTRE MANI – WE’LL BRING YOU LOVE

“Le nostre mani”, brano benefico per End Polio Now (programma istituito dal Rotary International), è interpretato dall’inedito trio Al Bano, Toto Cutugno, Fausto Leali. La versione inglese, “We’ll bring you love”, è interpretata da una delle voci più rilevanti del panorama jazz internazionale: Sarah Jane Morris. Entrambe le versioni sono state registrate con il Minicoro Monterosso di Bergamo, coro multietnico formato da bambini dai 5 ai 14 anni. Il brano, scritto da Toto Cutugno, Christian Moretti e Gianni Pescini, sarà in vendita in esclusiva su iTunes da venerdì 29 aprile.

La versione italiana del brano è corredata da un videoclip girato all’interno degli studi di Radio Italia.

L’intero progetto sarà presentato durante la conferenza stampa che si terrà il

29 aprile alle ore 12.00, presso l’Auditorium Conciliazione di Roma.

A seguire, alle ore 18.30 all’interno del programma del Giubileo Rotariano, si terrà il Concerto “Non si è mai troppo giovani per poter cambiare il mondo”, ove sarà possibile ascoltare dal vivo gli artisti Al Bano, Toto Cutugno, Fausto Leali e Sarah Jane Morris insieme al Minicoro Monterosso di Bergamo interpretare, in anteprima mondiale, entrambe le canzoni “Le nostre mani” e “We’ll bring you love”.

le-nostre-mani-well-bring-you-love-al-bano-toto-cutugno-fausto-leali-sarah-jane-morris-600x600

L’intero ricavato della vendita del brano sarà devoluto a favore del programma End Polio Now istituito dal Rotary International. A ciò si aggiunge la partecipazione della Fondazione Bill & Melinda Gates che, grazie all’accordo con il Rotary International, verserà il doppio della somma raccolta a favore della causa benefica. In questo modo, ogni brano scaricato consentirà l’acquisto di tre vaccini per i bambini di tutto il mondo.

 

La lotta per l’eradicazione della poliomielite è una delle azioni in cui tutti i Rotary Club del mondo sono impegnati, sia professionalmente sia finanziariamente, dal 1985. La poliomielite è una malattia invalidante e potenzialmente mortale che colpisce soprattutto i bambini sotto i cinque anni di età, causando una paralisi flaccida irreversibile (un caso su 200) o addirittura la morte (nel 5-10% dei casi). Dal lancio della campagna il numero di casi in tutto il mondo è sceso del 99,9%; a oggi la poliomielite rimane endemica solamente in Afghanistan e Pakistan.

Fino a quando la trasmissione del poliovirus non sarà completamente eradicata, obiettivo a cui è espressamente dedicato End Polio Now, la malattia non potrà dirsi sconfitta ed eliminata dalla Terra.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: