fbpx

Ritirata strategica

0

Nata nel 2009 per andare a dominare il segmento dei servizi di streaming di videoclip musicali, VEVO potrebbe ridimensionarsi notevolmente nelle prossime settimane dopo la decisione, da parte del consiglio di amministrazione, di voler chiudere la propria app ed anche la piattaforma su internet per continuare solo la produzione e la distribuzione attraverso altri canali e, in primis, su YouTube.

Il nuovo canale era nato proprio dall’accordo tra YouTube e le tre major del mercato discografico (Soni, Universal ed Emi) nell’anno in cui si chiudeva l’era del canale musicale tradizionale di MTV.
In questi anni la piattaforma di VEVO è stata il punto di lancio per i trasmettere i videoclip di centinaia di artisti di grosso calibro appartenenti ai roster delle label fondatrici (tra tutti i video esclusivi di U2, Coldplay, Black Eyed Peas, Lady Gaga, Bruce Springsteen, Pearl Jam) .

La decisione di riposizionare la piattaforma era nell’aria dopo l’annuncio delle dimissioni del suo CEO Erik Huggers alla fine del 2017. Huggers stava lavorando per far si che VEVO fosse meno dipendente da YouTube (principale partner di syndication) sviluppando più app e prodotti come la funzione chat di Watch Party.
Adesso si attende l’annuncio ufficiale della data di chiusura della piattaforma e della app, ma continueremo a vedere i video prodotti da VEVO su YouTube e altri canali di streaming.

FONTE: Extra! Music Magazine

Articolo di Fabrizio Biffi

 

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: