Aria di rinascita ad ancona, tempo di grecale con la “Guido Michelli”.

0

di Gabriele Cupaiolo

Non è certo sorprendente che una delle principali ripartenze in seguito all’emergenza sanitaria coincida con le iniziative della Società Amici della Musica “Guido Michelli”, grande realtà dell’Italia centrale che, ormai da più di cento anni, si adopera per garantire al suo pubblico la fruizione di grande musica, portata alla luce sia da interpreti esperti, affermati e di tenore internazionale, sia da giovani musicisti carichi di talento e d’entusiasmo.

Negli ultimi anni l’attività degli Amici della Musica si è ulteriormente arricchita di progetti di assoluta rilevanza: basti pensare in primis alla Masterclass del grande violoncellista Mario Brunello, nonché alle Residenze d’Artista, soluzioni congegnate in modo da interagire strettamente con il territorio circostante e con le sue ricchezze naturali e culturali.

L’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19 aveva bruscamente interrotto la Stagione Concertistica 2019/2020, costringendo all’annullamento degli ultimi quattro eventi in programma; nonostante ciò, pur tra mille difficoltà, gli Amici della Musica sono stati in grado di offrire nuovamente alla comunità concerti di alta qualità, inizialmente attraverso il mezzo tecnologico, poi attraverso la sempiterna modalità in presenza: d’altronde, l’emozione e la suggestiva atmosfera che traggono origine dal contatto diretto con l’artista non potranno mai essere riprodotti da alcuna tecnologia, neanche dalla migliore possibile.

Già sfruttando le possibilità offerte dai mezzi oggi a disposizione, nonché adottando tutte le precauzioni possibili quando si è potuto realizzare concerti in presenza, gli Amici della Musica avevano realizzato persino nel 2020 una serie di iniziative degne di nota, di cui è possibile rintracciare una dettagliata descrizione curata dall’addetta stampa Annalisa Pavoni al link shorturl.at/hsX57

Di seguito il programma della stagione concertistica 2022-23, carica di aspettative e di sentori di definitiva ripresa:

Domenica 23 ottobre 2022

Teatro Sperimentale ore 18.00

MICHELE CAMPANELLA pianoforte

MONICA LEONE pianoforte

 Ludwig van Beethoven: Sinfonia n. 9 in re minore. Versione per due pianoforti di Franz Liszt

 

Domenica 27 novembre 2022

Teatro Sperimentale ore 18.00

Virtuosissima sirena. Una serata in casa Strozzi, ascoltando Barbara

LAURA CATRANI soprano

ACCADEMIA DELL’ANNUNCIATA, direttore RICCARDO DONI

Musiche di Barbara Strozzi

 

Martedì 20 dicembre 2022

Teatro delle Muse ore 20.30

Concerto di Natale

ANDREA OBISO violino

FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana, direttore da definire

Camille Saint-Saëns: Introduzione e Rondò capriccioso per violino e orchestra, op. 28

Sergej Prokof’ev: Concerto per violino e orchestra n. 1 in re maggiore, op. 19

Wolfgang Amadeus Mozart: Sinfonia n. 41 in do maggiore, K. 551, Jupiter

In collaborazione con Università Politecnica delle Marche e con FORM – Fondazione Orchestra Regionale delle Marche

 

Sabato 21 gennaio 2023

Teatro Sperimentale ore 18.00

Concerto per la memoria

GABRIELE PIERANUNZI violino

ROMA TRE ORCHESTRA, direttore PIETRO BORGONOVO

Kurt Weill: Concerto per violino op. 12

Gustav Mahler: Sinfonia n. 1 in re maggiore. Versione per 15 strumenti di Iain Farrington

 

Venerdì 10 febbraio 2023

Teatro Sperimentale ore 20.30

ORAZIO SCIORTINO pianoforte

Franz Liszt: Rapsodia n. 17

Bela Bartok: 8 Improvvisazioni su canti popolari ungheresi op. 20

Franz Liszt: Rapsodia n. 16

Bela Bartok: 2 Danze rumene

Orazio Sciortino: Promenades: 7 passeggiate immaginarie per sopravvivere ad una quarantena

Franz Liszt: Rapsodie n. 5, 13, 19.

 

Domenica 26 febbraio 2023

Teatro Sperimentale ore 18.00

LORENZA BORRANI violino

ALESSANDRO TAVERNA pianoforte

Alfred Schnittke: Suite in stile antico

Franz Schubert: Sonata n. 3 in sol min. per violino e pianoforte, op. 137 n. 3, D. 408

Sergei Prokof’ev: Sonata n. 1 in fa minore per violino e pianoforte, op. 80

 

Domenica 5 marzo 2023

Teatro Sperimentale ore 18.00

Impurissima foemina. Storia di Caterina Medici abbruciata viva in Milano come strega famosa

ARS LUDI (Leone d’argento Biennale Musica di Venezia 2022)

Ensemble vocale FARAUALLA (Prologo di Guido Barbieri)

Musiche di Giorgio Battistelli, Guillaume de Machaut, Tomas Luis de Victoria, Francesco Filidei, Lou Harrison, Lorenzo Pagliei, Henry Purcell, Gabriella Schiavone

 

Domenica 26 marzo 2023

Teatro Sperimentale ore 18.00

QUARTETTO NOUS

Dmitrij Šostakovič: Quartetto per archi n.10 in la bemolle maggiore op.118 Ludwig van Beethoven: Quartetto per archi n.13 in si bemolle maggiore op.130 (con Große Fuge o con finale alternativo)

 

Venerdì 14 aprile 2023

Teatro Sperimentale ore 20.30

Minimo. Omaggio a Giya Kancheli a tre anni dalla morte

Con la proiezione dei film per i quali Kancheli ha composto Miniature

MANUEL ZURRIA flauto

OSCAR PIZZO pianoforte

Valentin Silvestrov: 2 Elegies (2005)

Arvo Pärt: Spiegel im Spiegel (1978)

Vladimir Tarnopolsky: Antique musique box from Kartvelia (2022) prima esecuzione assoluta, in memoriam Giya Kancheli

Valentin Silvestrov: Tre movimenti da Fünf Stücke (2004)

Giya Kancheli: Ninna nanna per Anna (2014)

 

Giovedì 20 aprile 2023

Teatro delle Muse ore 20.30

MARCO RIZZI violino

FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana, direttore da definire

Musiche di Felix Mendelssohn e altro autore da definire

In collaborazione con Università Politecnica delle Marche e con FORM – Fondazione Orchestra Regionale delle Marche

 

Per ulteriori info: shorturl.at/bEIQZ

 

© Tutti i diritti riservati.

No comments

TEMPO DA PIATTAFORME

Il cinema ha vissuto tante rivoluzioni: l’avvento del sonoro, del colore, del digitale. Questa volta il cinema sta vivendo una nuova rivoluzione, costretto dalla pandemia ...