Concerto Straordinario di Maurizio Pollini per la Croce Rossa Italiana.

0

Il suo nome evoca la storia di uomo e d’artista riconosciuta in tutto il mondo per la sua geniale capacità di interrogare tanto i capolavori del passato quanto la musica contemporanea.
È Maurizio Pollini il protagonista del concerto straordinario che l’Unione Musicale di Torino presenta sabato 5 novembre, alle ore 20 presso il Conservatorio Giuseppe Verdi.

Intellettuale a tutto tondo con un forte senso etico del far musica, in varie occasioni Pollini si è impegnato anche in campo politico e sociale. Ora ha scelto di eseguire, senza compenso, un concerto all’Unione Musicale in considerazione dell’amicizia che lo lega all’ente torinese da oltre 50 anni.

Il ricavato della serata sarà destinato alla Croce Rossa Italiana per sostenere il suo impegno a favore della popolazione delle Marche colpita dall’alluvione del 15 settembre scorso.

È un attesissimo ritorno quello del celeberrimo pianista milanese, che ha debuttato all’Unione Musicale nel 1971 a 29 anni, quando era già vincitore di una medaglia d’argento al Concorso di Ginevra e del primo premio (a soli 18 anni) al Concorso Chopin di Varsavia, che lo rivelò al mondo. Da allora sono seguiti altri 20 recital, di cui l’ultimo nel 2007 in cui ha presentato un programma dedicato a Chopin e a Debussy.

Per informazioni: Unione Musicale – Torino

No comments

Quando la Musica è benefica

Al Bano, Toto Cutugno, Fausto Leali e Sarah Jane Morris in: LE NOSTRE MANI – WE’LL BRING YOU LOVE “Le nostre mani”, brano benefico per ...