fbpx

Ensemble della Leopolda ospite della stagione Open del “Boccherini”.

0

Lucca – Un settetto composto da due violini, una viola, un violoncello e due corni e la musica di Mozart e Beethoven. È questo il concerto che l’ISSM “L. Boccherini” propone come primo appuntamento di questa settimana della stagione Open. Martedì sera alle 21 si esibirà all’auditorium dell’istituto l’Ensemble della Leopolda, formato da Leonardo Matucci e Corinne Curtaz ai violini, Cristiana Buralli alla viola, la violoncellista Sara Nanni e Gian Franco Dini e Massimo Marconi ai corni. Sette musicisti di grande esperienza, tutti componenti dell’Orchestra del Maggio Fiorentino.

 

L’ensemble suonerà musiche di Wolfgang Amadeus Mozart e di Ludwig van Beethoven. Del primo la formazione fiorentina eseguirà due brani: il Quintetto in Mi bemolle maggiore per corno e archi, KV 407, una delle composizioni che Mozart ideò per il cornista salisburghese e suo grande amico Ignatz Leitgeb, e il Divertimento in Fa maggiore “Ein musikalischer Spass” per 2 corni e quartetto d’archi, K 522, lo «Scherzo musicale» che Mozart scrisse nel 1787 ritenuto una scherzosa parodia di un piccolo e modesto complesso orchestrale, senza pretese sul piano dell’esecuzione.

Di Beethoven, l’Ensemble ha scelto il Sestetto in Mi bemolle maggiore per 2 corni e quartetto d’archi, Op. 81b, scritto probabilmente tra il 1794 e il 1795, gli anni in cui il compositore tedesco iniziava a farsi strada negli ambienti musicali viennesi.

 

Il concerto è a ingresso gratuito. Per maggiori informazioni: www.boccherini.it.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: