LA CHITARRA ANCORA PROTAGONISTA DEI CONCERTI AL “BOCCHERINI”

0

LUCCA – Ancora una settimana piena di eventi all’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”, dove prosegue l’intenso programma della stagione Open e, in particolare, del Guitar Festival.
Si parte martedì 4 giugno con tre appuntamenti: una mostra di liuteria, una masterclass e un concerto. La mostra di liuteria, la terza di questa edizione del Guitar Festival, si terrà per tutta la giornata nelle sale dell’Istituto e porterà a Lucca i maestri artigiani Domenico Currado, Roberto Pozzi e Fabio Zontini. A partire dalle 18 sarà possibile partecipare alla prova delle chitarre in esposizione. Sempre martedì, si terrà la prima delle tre masterclass curate dei Maestri Nejc Kuhar, Marco Ramelli e Arody García, importante momento di approfondimento per chi si dedica allo studio di questo strumento.
A chiudere la giornata, alle 21 all’Auditorium Boccherini, sarà “Bach to the future”, il concerto con Marco Ramelli e Nejc Kuhar, entrambi giovani ma apprezzati compositori e interpreti, vincitori di numerosi premi e assidui frequentatori delle più importanti sale del mondo.

Ramelli e Kuhar saranno i protagonisti anche del seminario che aprirà la giornata di mercoledì 5 giugno, dal titolo titolo “La chitarra verso il futuro e le nuove generazioni di compositori”.
Alle 21, sempre all’Auditorium Boccherini, dodicesimo appuntamento con la “Maratona Bach”. Al compositore tedesco è dedicato quest’anno il Guitar Festival, con una serie di approfondimenti e concerti. Mercoledì sera si esibiranno per il capitolo dedicato a “L’eredità bachiana” gli studenti Serena Suffredini, Ana Čižmek, Anja Radonjic, Alejandra Moreno, Aurora Orsini, Davide Giannotti, Riccardo Guella, Marco Tomatis, Matteo Giannone, Emanuele Volpi, Ernesto Garza, Andrés González Nájera e Carlotta Dalia. In programma musiche di Villa-Lobos, Castelnuovo-Tedesco, Piazzolla, Brouwer, Tansman, Rodrigo, Barrios e Mompou.

I concerti sono a ingresso libro e gratuito. Per maggiori informazioni: www.boccherini.it.

No comments

Che Ruolo ha l’esperienza?

Dopo aver definito la musica come strumento di adattamento dell’uomo al proprio ambiente, adesso vi chiederete: << se la capacità di reazione alla musica è ...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: