ll primo concerto dal vivo in Italia dopo il lockdown? A Gazzada Schianno con Insubria Chamber Orchestra

0

Quasi ottomila persone hanno già assistito “in remoto” al bellissimo concerto che sabato 30 maggio si è svolto nella splendida cornice di Villa De Strens, sede del Comune di Gazzada Schianno.

In scena, grazie all’organizzazione di ArtistaOnLine, l’Insubria Chamber Orchestra diretta da Giorgio Rodolfo Marini con la partecipazione del pianista Carlo Levi Minzi.

Un concerto bellissimo, che può vantare anche un primato importante, ricordano gli organizzatori, è stato il primo concerto dal vivo di un’orchestra dopo le restrizioni del lockdown dovuto all’epidemia da Covid-19.

L’orchestra d’archi composta da 20 elementi, ha suonato all’esterno senza pubblico, distanziata e con le mascherine seguendo un preciso protocollo di sicurezza studiato appositamente per la straordinaria occasione, e ha eseguito il Concerto K.414 per pianoforte e archi e il Divertimento K.136 di Wolfgang Amadeus Mozart.

«L’eccezionale evento, di cui ci pregiamo di rimarcare il primato, è stato organizzato da ArtistaOnLine in collaborazione con il Comune e la Pro loco di Gazzada Schianno, e la Fondazione Jupiter ed è stato trasmesso in diretta streaming sulla nostra Pagina Facebook (clicca qui) ottenendo, fino a questo momento, quasi 8.000 visualizzazioni. Un importante messaggio di incoraggiamento alla ripresa delle attività per tutte le realtà musicali mediante una proposta di lavoro in sicurezza anche in presenza».

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: