Niccolò Fabi: il nuovo album ‘Una somma di piccole cose’ subito al primo posto in classifica!

0

UNA SOMMA DI PICCOLE COSE”, il nuovo disco di NICCOLÒ FABI, entra direttamente al primo posto della classifica dei dischi e dei vinili più venduti della settimana.

Inoltre, dopo una sola settimana dall’uscita del disco, sono già sold out le date del tour previste il 22 maggio a Roma (Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia), il 23 maggio a Milano (Auditorium di Milano) e il 26 maggio a Bologna (Auditorium Manzoni).

Disponibile in tutti in negozi di dischi, in digital download e in tutte le piattaforme streaming, “Una somma di piccole cose(Universal Music) è stato realizzato da Niccolò Fabi in totale autonomia, il cantautore ha infatti creato e registrato tutto il disco in una casa di campagna, sulla scia dei suoi ascolti musicali quotidiani, in particolare del cantautorato folk statunitense. L’album, che si compone di 9 canzoni, è il risultato di un’analisi molto lucida, a tratti spietata, di alcune dinamiche emotive, personali e collettive. Questa la tracklist del disco: “Una somma di piccole cose”, “Ha perso la città”, “Facciamo finta”, “Filosofia Agricola”, “Non vale più”, “Una mano sugli occhi”, “Le cose non si mettono bene”, “Le chiavi di casa” e “Vince chi molla”.

Continua, inoltre, l’appuntamento nelle Feltrinelli delle principali città italiane insieme a Niccolò Fabi che per l’occasione racconterà al suo pubblico “Una somma di piccole cose”. Queste le date ancora in programma: lunedì 2 maggio a BARI (Via Melo, 119), martedì 3 maggio a NAPOLI (Piazza dei Martiri), mercoledì 4 maggio a CATANIA (Via Etnea) e venerdì 6 maggio a CAGLIARI (Via Paoli).

 

12821503_10156584800600641_4147200372897368323_n-FILEminimizer

 

Oltre ad essere sul palco del Concerto del Primo Maggio di Taranto, Niccolò Fabi nei mesi di maggio e luglio sarà in tour accompagnato sul palco da Alberto Bianco, Damir Nefat, Filippo Cornaglia e Matteo Giai. Da sempre attento al panorama musicale, il cantautore romano ha deciso di coinvolgere come opening del suo tour teatrale a maggio, due diversi artisti; lo scozzese Fraser Anderson, per le date di Napoli, Roma e Milano e il giovane musicista romano Wrongonyou, per le date di Assisi, Bologna, Torino e Verona.

Queste tutte le date del tour, prodotto e organizzato da Barley Arts e Ovest, ad oggi confermate: il 18 maggio ad ASSISI (Teatro Lyrick), il 21 maggio a NAPOLI (Teatro Augusteo), il 22 maggio a ROMA (Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia), il 23 maggio e 24 maggio a MILANO (Auditorium di Milano), il 26 maggio a BOLOGNA (Auditorium Manzoni), il 27 maggio a TORINO (Teatro Colosseo), il 30 maggio a VERONA (Teatro Romano), Il 17 luglio a PADOVA (Parco della Musica), il 18 luglio a BAROLO – CN (Collisioni Festival)  il 20 luglio a ROVERETO (Campana dei Caduti), il 21 luglio a FIESOLE (Teatro Romano), il 23 luglio a LECCE (Anfiteatro Romano), il 25 luglio a PALERMO (Teatro di Verdura), il 29 luglio a PESCARA (Arena Teatro D’Annunzio) e l’1 agosto a FOLLONICA – GR (Teatro Le Ferriere). I biglietti per le date di Assisi, Napoli, Roma, Milano, Bologna, Torino, Verona, Padova, Barolo, Rovereto, Fiesole, Palermo, Pescara e Follonica sono disponibili in prevendita sul circuito Ticketone (www.ticketone.it), sono invece disponibili su Bookingshow i biglietti per le date di Lecce e Bologna.

Cantautore, produttore e polistrumentista Niccolò Fabi ha alle spalle 9 progetti discografici, 1 raccolta e numerose e importanti collaborazioni artistiche, la più recente quella con i compagni e amici Max Gazzè e Daniele Silvestri. Negli anni ha inoltre continuato a lavorare sul rapporto tra parole e musica sia in termini performativi con appuntamenti all’interno di rassegne culturali che in chiave formativa, è attualmente docente all’interno della scuola Officina delle arti Pierpaolo Pasolini.

Impegnato nel sociale, il cantautore continua attivamente la collaborazione con l’ONG Medici con l’Africa – Cuamm e recentemente ha scritto insieme al geologo Mario Tozzi lo spettacolo “Musica Sostenibile”, indirizzato alla comprensione e alla divulgazione di tematiche ambientali, spesso dimenticate.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: