Selena Gomez, esibizione “torrida” e “bollente” alla TV americana. Guarda il video

0

Se due testate prestigiose come “Billboard” e “Rolling Stone” mettono in evidenza nella home page della loro edizione online la stessa notizia, vien da pensare che ci sia una buona ragione. E vedendo contemporaneamente sulle due home page citate apparire il video dell’esibizione di Selena Gomez al “Saturday Night Live” di sabato 23 gennaio, abbiamo pensato che fosse il caso di prestare attenzione.
In effetti, la giovane cantante ex scuderia Disney, ospite dello show televisivo, dopo aver eseguito un medley di “Good for you” e “Same old love”, è tornata più avanti nel programma per presentare la canzone del suo più recente singolo, “Hands to myself”. E stavolta l’ha fatto presentandosi praticamente in sottoveste e usando come attrezzo di scena un bel lettone oversize, sul quale si è poi abbondantemente rotolata e agitata facendosi palpeggiare da un ballerino e una ballerina. “Red-hot!” e “Sizzling!”, così hanno definito la performance i due giornali statunitensi.
In effetti, già nel video ufficiale della canzone la Gomez mostrava ampie porzioni di epidermide; il clip è la storia di una ragazza che proprio non riesce a “tenere a posto le mani” e si introduce, da stalker intraprendente, nell’appartamento di un bellone biondo col quale sogna di intrattenersi – anche stavolta su un lettone; potete vederlo qui.

Nell’esibizione al “Saturday Night Live” la Gomez ha spinto un po’ più in là l’immaginazione, e stavolta ha inscenato un triangolo sessuale alla “Pensiero stupendo”. Niente di così spinto, ma per il pubblico televisivo americano del sabato sera la faccenda – con il suo sottotesto, neanche tanto sotto, di bisessualità – dev’essere apparsa decisamente provocante.
Insomma, qui sotto c’è il video da “Saturday Night Live”: giudicate voi.

Fonte: Rockol

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: