fbpx

SENZA TALENT “COMPLETAMENTE SOLDOUT” il fenomeno Thegiornalisti

0

Apparte il nome, che porta assolutamente fuori strada, i TheGiornalisti sono una band nata nei quartieri romani e tra i club della capitale .
Tommaso Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera si sono “Completamente” fatti spazio tra i grandi o meno dell’ industria discografia italiana, dimostrandoci che non tutto nasce dai talent.
Con 4 dischi all’attivo e un’innescata attività live, sono usciti dalla culla di band di nicchia per diventare un vero e proprio fenomeno Pop.

“Completamente Sold Out”, il loro ultimo disco uscito nell’ottobre 2016 per l’etichetta Carosello Records, anche se abbastanza diverso da “Fuoricampo” (l’album che ha fatto uscire la band dal loro guscio romano), continua a strizzare l’occhio ad un gusto per una produzione tipica dei vecchi dischi di Carboni, di Dalla o ancora di più dello stesso Venditti .

I maglioni rosa ,il mocassino di cuoio, ed il loro look alla “Sapore di Mare sembrano un prodotto coniato da un forte stampo anni ’80.
Sotto la guida artistica del produttore Matteo Cantaluppi e del manager Nicola Cani (che hanno capito e gestito molto bene il talento e il gusto dei ragazzi) la band romana è riuscita in un vero e proprio salto qualitativo .
Le loro ballate dal sound DreamPop hanno fatto il giro di tutta italia, il loro tour sta andando alla grande e il loro successo sembra non consumarsi, tant’è che la band raddoppierà con altre due date:
il 9 Maggio al Palalottomatica di Roma e 11 Maggio al Forum di Milano .

“Voglio portare leggerezza, proprio perché siamo circondati dalla pesantezza” sono queste le parole di Tommaso, cantante e autore dei brani . Sarà questo il possibile motivo del loro successo ?

Alla fine, diciamo la verità, ci piace cantare i ritornelli a squarciagola in macchina e le loro canzoni, dal tiro energico e dal contenuto romantico sono il connubio che inizialmente odierete, ma che poi non riuscirete a schiodarvi dalla testa .

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: