Del tempo che passa la felicità

0

Non so perchè ma non mi aspettavo niente di tutto ciò.

sarà che il pregiudizio e il preconcetto sono il limite più grosso da eliminare nella natura umana ma sono arrivato al concerto con pochissime aspettative e invece,

Francesco Motta ha messo su uno spettacolo DOC e se qualcuno di voi si fosse perso questo tour avrà perso qualcosa di sanguigno, autentico e una performance al di sopra delle aspettative anche del disco

Noi di TGmusic Venerdi 31 c’eravamo e abbiamo pensato a voi, ecco “Del tempo che passa la felicità” live@ Deposito Pontecorvo per la penultima tappa del tour, Pisa era stata, un anno prima la data 0 del tour “La fine dei Vent’anni”, ed il ritorno a casa dell’artista (di origine appunto pisana) è stato trionfale .

VOLUME UP 

No comments

Circolo Vizioso? Pericoloso!

“Stasera voglio proprio spengermi, non pensare a nulla e rimanere sul divano al calduccio a guardare la tv con Pop Corn e Cohacola” diceva il ...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: