Fabbrica Europa: torna il Festival di musica, danza e arte alla Stazione Leopolda

0

Una Fabbrica di creatività aperta, indipendente, interdisciplinare. Piattaforma di sperimentazione di idee e linguaggi innovativi,
Fabbrica Europa lavora per la circolazione di saperi e codici espressivi di culture in divenire.
La XXIII edizione del festival trasformerà dal 5 maggio al 18 giugno la Stazione Leopolda di Firenze in un luogo della contemporaneità viva:
una stazione di transito creativo in cui, pezzo dopo pezzo, viene costruito un immaginario fertile, inedito, innovativo, attuale,
attraverso panorami di persone e artisti dalle identità non lineari.

Dalla Leopolda, con numerosi show, si espanderà poi al Teatro della Pergola, Le Murate, l’Istituto Francese e la Limonaia di Villa Strozzi, arrivando fino a Sesto Fiorentino, Scandicci, Certaldo, San Gimignano. Tra gli eventi in programma, la rappresentazione di Peter Brook, Battlefield 24-25/5 Pergola), lo spettacolo tutto al femminile We Women della coreografa catalana Sol Picó (5/5 Leopolda) e poi tanta musica con due progetti di due diversi componenti dei Subsonica, Max Casacci, Glasstress meets pulse, Dj set ‘arricchito’ da suoni registrati in tramvia e in città (7/5 LEopolda), e Samuel, che con il trio acustico Barber Mouse reinterpreta hit della techno americana in chiave jazz (7/5).

Il Festival si configura come momento di condivisione creativa che apre a nuove modalità progettuali e attiva un gesto artistico allo stesso tempo collettivo e indipendente. Uno scambio tra artisti che accende nuove forme di relazione, percezione e fruizione dello spazio, percorso da segni coreografici e sonori che ne ridisegnano contorni e volumi.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: