fbpx

Il liuto di Thomas Dunford e la “Maratona Bach” per un nuovo appuntamento con il Guitar Festival

0

Lucca – Proseguono gli appuntamenti con il Guitar Festival, la rassegna dedicata alla sei corde che si svolge all’interno della stagione Open dell’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”. Tre concerti in due giorni a partire da domani, mercoledì 20 febbraio, quando sul palco dell’auditorium di piazza del Suffragio salirà Thomas Dunford, uno dei più apprezzati suonatori di liuto in attività.  Dunford suona il liuto da quando aveva nove anni. Dopo gli studi al Conservatoire Supérieur de Paris e alla Schola Cantorum di Basilea, si è esibito alla Carnegie Hall alla Wigmore Hall di Londra, al Kennedy Center di Washington e alla Società dei concerti di Vancouver. Eseguirà musiche di Bach, Dowland e Kapsberger.

 

Giovedì 21 febbraio, doppio appuntamento con la “Maratona Bach”, che vedrà protagonisti gli allievi del Biennio e del Triennio del corso di chitarra dell’Istituto. Alle 18, sempre all’Auditorium “Boccherini”, Roberta Gennuso, Matteo Giannone e Marco Tomatis saranno impegnati nella prima parte de Le Suite per Violoncello Solo. Alle 21, la seconda parte del concerto dedicato alle Suite, con Stefano Vivaldini, Aurora Orsini ed Ernesto Garza.

 

Il concerto e la mostra sono a ingresso gratuito. Per maggiori informazioni www.boccherini.it.

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: