fbpx

IL QUARTETTO D’ARPE DEL VIRTUOSO GALLESE IEUAN JONES OSPITE DELLA STAGIONE OPEN DELL’ISSM “L. BOCCHERINI”

0

Il Leonard Harp Quartet, fondato dal grande arpista gallese Ieuan Jones e composto dallo stesso Jones, Emanuela Degli Esposti, Laura Papeschi e Agatha Bocedi, è ospite della stagione Open dell’Istituto superiore di studi musicali “L. Boccherini”. Appuntamento all’auditorium di piazza del Suffragio questa sera, lunedì 11 marzo, alle 21, per ascoltare una formazione di grande prestigio già molto attiva sulla scena internazionale, nata dalla fusione tra il duo d’arpe formato dalla Degli Esposti e Jones, attivo in vari paesi del mondo dal 2003, e le virtuose Laura Papeschi, prima arpa del Teatro Carlo Felice di Genova, e Agatha Bocedi, astro nascente dello strumento, premiata nei maggiori concorsi internazionali.

 

In programma, di Johann Sebastian Bach, l’esecuzione fedele alla partitura originale dell’Adagio dal Concerto BWV 1060 e la trascrizione storica di Ze’ev W. Steinberg del Concerto BWV 1065 per quattro clavicembali Vivaldi-Bach, effettuata in occasione dell’International Harp Contest in Israele.  A seguire, la Symphonie Concertante du Ballet de Mirza per due arpe con accompagnamento di due violini e basso, scritta da François-Joseph Gossec (la parte dei due solisti viene eseguita come nel manoscritto originale e la parte di accompagnamento nella trascrizione effettuata da Emanuela Degli Esposti). Il programma prosegue con Danza spagnola di Manuel de Falla, trascritte per quartetto d’arpe sempre da Degli Esposti; quindi Milonga, rara una composizione per quartetto d’arpe di Luis Sammartino, Danza de la Pastora di Ernesto Halffter (nell’arrangiamento di Degli Espositi) e, infine, la celebre Brazileira, tratta dalla suite per due pianoforti Scaramouche op. 165b di Darius Milhaud.

 

Il concerto è a ingresso gratuito. Per maggiori informazioni: www.boccherini.it.

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: