Lemmy, petizione per dare il suo nome a un nuovo “metallo pesante”: ma c’è chi non è d’accordo

0

E’ stata lanciata una petizione da parte di un fan britannico, Jon Wright, affinché uno dei nuovi quattro metalli superpesanti appena inseriti nella tabella degli elementi – i cui nomi sono ancora provvisori: ununtrio (113), ununpentio (115), ununseptio (117) e ununoctio (118) – venga chiamato Lemmium (Wright suggerisce che venga scelto l’ununoctio). Si tratta di metalli sintetici, che esistono solo per qualche frazione di secondo nel decadimento radioattivo di altri elementi. Come spiega ilgiornale.it, “Il nome definitivo potrà essere attribuito a ogni elemento dal gruppo di ricercatori che lo ha scoperto. Non ci sono particolari limitazioni per quanto riguarda la scelta del nome e del simbolo da inserire nella tavola periodica, come avvenne nella prima metà del Novecento per il plutonio. I ricercatori possono scegliere di usare il nome di un minerale, quello di un luogo, fare riferimento al nome di uno degli scopritori o usare più fantasia rifacendosi a personaggi mitologici”.
E che Lemmy sia mitologico, beh, su questo non ci sono dubbi (e comunque, per ottemperare alle istruzioni dell’International Union of Pure and Applied Chemistry, IUPAC, Wright fa notare che esiste già una stella chiamata Lemmy).
La petizione, che si può firmare qui, ha già raggiunto nel momento in cui scriviamo i 25.000 sostenitori.
Ma una delle frasi scritte da John Wright per sostenere la sua petizione ha sollevato parecchie obiezioni.
Scrive Wright:
“Lemmy era una forza della natura e la vera essenza dell’heavy metal”.
Fra i commenti, si fa notare che
“Lemmy ha detto nel 2010: ‘Non eravamo heavy metal, eravamo una rock’n’roll band, e lo siamo ancora. Tutti ci definiscono heavy metal, anche se io gli dico di non farlo. Perché non mi danno retta?”
E un altro commentatore scrive:
“Lemmy ha sempre detto: ‘Siamo i Motorhead e suoniamo rock’n’roll’. Intitoliamogli piuttosto un gas nobile”.
Il memorial funebre di Lemmy Kilmister si terrà sabato 9 gennaio, e sarà trasmesso in streaming.

Fonte: Rockol.it

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: