Torna in Italia il “boss” Bruce Springsteen

0

Bruce Springsteen torna in Italia dopo tre anni per due date: il 3 luglio a Milano allo Stadio di San Siro e il 16 luglio a Roma al Circo Massimo. Il “boss”, vero e proprio animale da palcoscenico, si esibirà con la storica E Street Band. I fan aspettano tutti con ansia questo evento, ma già si sentono le prime polemiche per il prezzo troppo alto del biglietto e per l’impossibilità di trovarlo già dopo qualche ora dalla messa in vendita. Oggi infatti si sono aperte le vendite per il concerto di Milano, ma dopo pochi minuti il sito è andato in panne.

Colpa dei bagarini che comprano per poi rivendere a cifre esorbitanti? Probabile. Fatto sta che per la data di Milano pare stiano già terminando i posti, e risultano disponibili soltanto biglietti del terzo anello rosso, blu e verde non numerati. I fan infatti commentano infuriati e danno consigli su come riuscire a prendere il biglietto. Un vero e proprio caos per un concerto così atteso! “Comunque pagliacciata continua del prato che torna disponibile e poi non lo fanno acquistare!!! che schifooo” scrive una ragazza molto arrabbiata, “ragazzi continuate a caricare la pagina di ticketone… io sono riuscito a prenderne 4 adesso al secondo anello verde..” dà un po’ di speranza un altro fan.

I biglietti per la data romana saranno disponibili sul sito di Ticketone il 13 Febbraio. Speriamo solo che ci sarà meno confusione! Lo scorso 4 dicembre Bruce Springsteen ha pubblicato The Ties That Bind: The River Collection, un cofanetto composto da quattro cd contenente 52 brani, pezzi storici e anche molti inediti. Fanno parte dei quattro cd: il doppio album The River originale, la prima release ufficiale di The River: Single Album e un CD di outtake 1979/80, inoltre 3 dvd con immagini esclusive e un libro illustrato con 200 scatti rari e inediti.

Fonte: velet music

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: