Ultime News

Da Puccini a Frank Zappa. Spettacolo puro alla Fondazione Villa Bertelli.

0

Un concerto decisamente sui generis, quello organizzato dall’associazione Kreion Versilia nel boschetto dei lecci all’interno della Fondazione Villa Bertelli di Forte dei Marmi il 24 agosto. La serata ha visto protagonisti il soprano Veronica Granatiero, la contrabbassista Valentina Ciardelli e il pianista Stefano Teani, con la conduzione di Simone Tomei. Il programma, curato in ogni dettaglio, ha spaziato da autori di repertorio, come Rachmaninoff e Puccini, a nomi decisamente più inconsueti quali Bernstein e Frank Zappa. A rendere possibile questa eterogeneità di repertorio è la capacità di Valentina Ciardelli nell’arrangiare qualsiasi tipo di brano per l’ensemble di riferimento.
Impeccabile la performance di Veronica Granatiero, capace di alternare impostazione lirica e “leggera”, passando con disinvoltura dalla complessa aria di Stravinsky “No word from Tom” a le sonorità più moderne e spinte di Zappa. Anche l’esecuzione di Stefano Teani si è distinta per aver mantenuto un suono curato e uniforme nonostante la difficile acustica imposta dalle circostanze. Anche nel suo caso, inoltre, è stata molto apprezzabile la capacità di alternare preparazione classica a verve contemporanea. La performance si è distinta per un eccelso eclettismo che si addice perfettamente a ciò che il recital dovrebbe rispecchiare in un’ottica di 21esimo secolo.

Molti gli applausi a fine concerto, a testimonianza di un entusiasmo trasversale che, fin dal primo brano, è sgorgato copioso dai musicisti al pubblico.
Attendiamo con curiosità e trepidazione il prossimo concerto di questo fantastico ensemble cameristico.

M.R.
© Riproduzione Riservata.

No comments